SORTINO

È un comune siciliano della provincia di Siracusa il cui nome, secondo alcuni, deriverebbe dall'arabo "Shortin" che significa vedetta.

Situata nei Monti Iblei, Sortino è una città celebre per la produzione di miele, nonché per le sue testimonianze in stile barocco; la necropoli di Pantalica con le sue cinquemila grotticelle scavate in età preistorica, è una delle testimonianze storiche più famose della città.

Tra i monumenti più importanti della città ci sono sicuramente le chiese; prima fra tutte la Chiesa Madre di San Giovanni apostolo ed evangelista, assieme a quella di Santa Sofia, costruita tra il 1701 e il 1720 per mano di Giovanni Iraso, la Chiesa della SS. Annunziata, quella di S. Antonio Abate, quella dei Padri Cappuccini e quella di Maria SS. del Carmelo, quella di Montevergine (anche conosciuta come Chiesa delle Monache Benedettine) e quella di S. Pietro Apostolo.

La città, come si è detto, è famosa per la produzione di miele, tuttavia, nell’ambito della gastronomia vale la pena ricordare anche il pizzolo ossia una pizza di circa 20 cm di diametro che viene condita con olio, origano, pepe, parmigiano e sale e viene farcita con ingredienti salati, come per esempio salumi, verdure, formaggi o carne, oppure dolci, come per esempio crema di pistacchio, crema al cioccolato, ricotta o miele.

Il piatto originariamente era una focaccia farcita con verdure varie.

Queste informazioni sono fornite dall'agenza di traduzioni Mondo Agit, che offre servizi di interpretariato in tutta Italia.